Metodo

L'ordine degli asana deve essere rispettato ed eseguito con precisione, affinché venga rafforzato e bilanciato l'effetto complessivo della sequenza.

Acquisendo la capacità di un respiro lungo e profondo la mente diviene calma e concentrata, ciascun movimento fluisce da una postura all'altra fino al completamento della serie.

Quando respiro e movimento fluiscono senza sforzo e in perfetta armonia, allora la pratica dell’Ashtanga Vinyasa Yoga trascende la consapevolezza e si evolve nella leggerezza di una meditazione in movimento.